PRESENTAZIONI

Il
Deportivo Caracoles nasce nell’Aprile 2006 dall’idea di un gruppo di ragazze di
Bergamo che decide di partecipare alla IV edizione bergamasca del Torneo del
Bae. L’interesse verso il progetto di solidarietà attiva alle popolazioni
indigene del Chiapas è determinante nella scelta del nostro nome.

CARACOLES
come le comunità zapatiste, nelle quali le donne hanno lottato e ottenuto un ruolo
paritario e di partecipazione sia sociale che militare. E ironicamente
CARACOLES come “lumache”, con la volontà di raccontare un modo di vivere il
calcio che si discosta dal modello sportivo predominante nella società attuale.
Per questo abbiamo scelto di essere attive nell’organizzare iniziative e
partecipare a tornei che fossero legati a progetti di solidarietà internazionale
e di genere. L’esperienza
positiva dei primi allenamenti ha contribuito a creare un gruppo di amiche che
condividono ideali socio-politici oltre a spartire gioie e dolori tra campi e
spogliatoi.

Dopo
incontri con altre realtà calcistiche femminili sul territorio e riflessioni
sull’esigenza di dare voce e solidarietà alle donne che subiscono violenza
fisica e psicologica, l’11 Marzo 2007 le CARACOLES organizzano il torneo
Tacchetti a Spillo, a cui partecipano squadre di calcio a 7 femminili e maschili
ed il cui ricavato è destinato a costituire una cassa di mutuo soccorso per
quelle donne che stanno cercando di sottrarsi ad una prigionia fatta di
ignoranza, indifferenza e silenzio.


Comments are closed.